· 

Latte...buono per il vitello, cattivo per l'uomo?

E ora un'altra questione che crea molta confusione e dibattiti vari...

          Questione LATTICINI! 

Da brava professionista sono andata alla ricerca di informazioni scientifiche...perchè quando le notizie, soprattutto su Internet, sono tante e discordanti è mia abitudine farmi chiarezza appoggiandomi alla fisiologia, a fonti attendibili e al                         ragionamento!

Allora ho iniziato a farmi domande..

Il LATTE è da sempre considerato un alimento sano, essenziale per bimbi e anziani, fondamentale per l'apporto di calcio, per donne in menopausa, un alimento proteico e digeribile 

Ma se è cosi sano perchè piu del 60% della popolazione è intollerante o cmq presenta disturbi se lo ingerisce??

Proviamo a ragionare...

Il latte vaccino è prodotto dalla mucca per allattare il vitello che alla nascita pesa 20kg quindi per il suo fabbisogno nutrizionale.

Il neonato beve il latte materno indicativamente fino al 1 anno di età per poi sostituire integralmente con i cibi.

Dal primo anno di vita il bambino smette progressivamente di produrre la LATTASI, un enzima preposto alla digestione del lattosio localizzato nelle pareti intestinali. Ecco perchè il latte crea disturbi di solito intestinali...

Quindi...perchè andiamo a bere il latte di una specie animale diversa? In NATURA la mucca ha il latte per il vitello, la mamma ha il latte per il neonato!

Ora che in passato si bevesse il latte in tempo di carestia perchè era l'unico alimento proteico, avendo difficoltà a reperire la carne, è possibile ma in tempo di guerra si mangiavano.... anche i gatti!!

Inoltre QUESTIONE CALCIO...

Il latte crea acidosi cioe crea un ph acido che crea il terreno per tutte le infiammazioni. Per basificarlo il nostro corpo utilizza il calcio delle ossa quindi è vero che il latte è ricco di calcio come alimento ma se non si associa Vit. D e un'esposizione ai raggi solari questo processo di acidosi invece che fissare il calcio nello ossa lo toglie, con stimolo per l'osteoporosi (www.medicina.unisa.it)

👉 Ecco spiegato in sintesi perchè il lattosio crea disturbi e tutte le perplessità che ho sulla necessita di bere latti senza lattosio ...ma questo è un altro capitolo! 

Contattami se sei interessato ad approfondire!

Daniela Diamanti

Naturopata

Scrivi commento

Commenti: 0