· 

Il capodanno cinese in Cina e nel Mondo

Una festività molto sentita dalle comunità cinesi in tutto il mondo e celebrata anche in Italia e Thailandia

Una festività molto sentita dalle comunità cinesi in tutto il mondo e celebrata anche in Italia e Thailandia

 

Siamo ufficialmente entrati nell’anno del maiale. Oggi, 5 febbraio 2019, si festeggia il capodanno cinese, in Cina e in tutte le altre parti del mondo dove sia presente una comunità cinese. 

 

Questo vale anche per la Thailandia, il paese dei tre capodanni (link interno all’altro articolo), che conta una popolazione di origine cinese molto ampia, soprattutto nelle città di Bangkog e  Nakhon Sawan. 

Il capodanno cinese in Cina: eventi, spettacoli, fuochi d’artificio e la danza del leone

Il capodanno cinese è spesso paragonato alla festività occidentale del Natale. Questo perché è sì un saluto al nuovo anno lunare ma è anche una festa dedicata agli affetti e alla famiglia. 

 

I festeggiamenti durano ben 7 giorni, tra iniziative, eventi, spettacoli tradizionali. Il colore predominante di questa celebrazione è il rosso, un’altra similitudine con il Natale, un colore, secondo la tradizione cinese, di buon auspicio.

 

Tra gli eventi più noti sicuramente la tradizionale Danza del Leone: una grande parata che attraversa paesi e città, accompagnata da tamburi e cimbali. La sfilata vede protagonista un grande fantoccio rappresentante un leone capace, secondo le credenze popolari, di scacciare i cattivi spiriti e portare fortuna. 

 

Non mancano poi, naturalmente, i fuochi d’artificio ad illuminare i cieli notturni, anch’essi creduti utili per mettere in fuga gli spiriti maligni

Il Capodanno Cinese in Thailandia

Come detto, anche la Thailandia vanta una vasta comunità cinese, forse la più grande del sud est asiatico. Proprio per questo motivo, sebbene al capodanno thailandese tradizionale manchino ancora circa due mesi, il paese si prepara ai festeggiamenti. 

 

Bangkog come altre importanti città del paese, si preparano ad un lungo periodo di celebrazioni: danze tradizionali, dimostrazioni di antiche attività cinesi - come la calligrafia e il taglio della carta (Jianzhi) - la parata del Leone, artisti e acrobati di strada, animeranno le vie principali delle città per festeggiare l’arrivo dell’anno del Maiale. 

 

 

Capodanno Cinese nel Mondo e in Italia

Ormai i festeggiamenti per il nuovo anno cinese popolano le città di tutto il mondo. Los Angeles, San Francisco, Londra e ovviamente la città cosmopolita per eccellenza, New York, vantano le celebrazioni ritenute più belle. Anche la comunità cinese italiana però non è da meno: Milano, Roma e Prato le città capofila, dove si terranno eventi dedicati. 

 

Se foste interessati ad assaporare l’atmosfera, vi suggeriamo di assistere alla parata del Dragone domenica 10 febbraio (a partire dalle 14.00) in zona Paolo Sarpi a Milano, organizzata dall’Associazione Diamoci La Mano. Un’occasione per una gita fuoriporta in stile orientale

Scrivi commento

Commenti: 0